Poli "vede" la salvezza e assicura: "Alla Sampdoria sto molto bene, a Marassi atmosfera unica" - Genova 24

Poli “vede” la salvezza e assicura: “Alla Sampdoria sto molto bene, a Marassi atmosfera unica”

andrea poli

Genova. “Genova è una città che conosco molto bene. Ho vissuto qui per molto tempo e sono arrivato che non ero ancora maggiorenne. E’ un posto unico e la Samp è un club con una storia importante. I tifosi amano la squadra e l’atmosfera che senti allo stadio è unica: l’ingresso in campo a Marassi è qualcosa di speciale”.

Andrea Poli si confessa sul sito ufficiale della Serie A Tim. Dichiarazioni che testimoniano di un rapporto di stima reciproco con la società.

“Nonostante la parentesi all’Inter – continua – il rapporto con i Garrone non si è scalfito per nulla. Conosco la famiglia da più di quattro anni, tutti li stimano ed è molto ben voluta, cosa normale per delle persone che hanno grandi valori morali. Quando è mancato il presidente è stato molto triste, ma tutti lo ricordano con molto affetto: giocando in questo club ti senti parte di una grande famiglia”.

Naturalmente c’è spazio anche per il momento attuale: la Sampdoria vede sempre più vicina la quota 40 punti, quella che dovrebbe assicurare la salvezza.

“I miei obiettivi personali sono giocare bene e dare una mano alla Sampdoria. Stiamo avendo una buona stagione – ha concluso – e raccogliendo ottimi risultati per una squadra ancora giovane. Il primo obiettivo rimane raggiungere la salvezza, che per noi significa arrivare ai 40 punti. Quando arriveremo lì, vedremo cos’altro potremo fare”.