Quantcast
Cronaca

Padri separati, Fabrizio Adornato continua lo sciopero della fame: la solidarietà dei poliziotti Adp

Genova. La segretaria provinciale Di Genova del sindacato di polizia ADP, a nome anche del Segretario Nazionale Ruggero Strano esprime la totale solidarietà a Fabrizio Adornato, il padre separato che dal 13 dicembre porta avanti lo sciopero della fame “fino a quando non avrà la garanzia di riavere a breve il suo bambino”.

Tale protesta viene supportata anche dalla associazione onlus “padri separati Liguria”. “Attualmente Fabrizio è al terzo mese di sciopero della fame e le sue condizioni ovviamente sono in peggioramento – scrive il sindacato – La nostra speranza è che presto i ripetuti appelli possano sbloccare la situazione del caro Fabrizio e far si che lui ponga termine a questa protesta prima che vi siano danni irreparabili”. Intanto su Facebook è nata anche la pagina “Non-Lasciamo-Morire-Fabrizio-Adornato”.

“La nostra vicinanza a Fabrizio questa volta è dovuta anche al fatto che lui è uno di noi, in quanto è un Maresciallo dell’Arma dei Carabinieri. Quindi sentiamo in particolar modo come nostra la sua protesta, sapendo che il suo ruolo di certo non agevola la sua protesta”, conclude il sindacato.