Quantcast
Cronaca

Liguria, operazione “March Fish 2013”: quattordici kg di pesce sequestrati

nucleo ispettivo guardia costiera

Genova. Quattordici chili di pesce sequestrati, 21 infrazioni accertate per un ammontare complessivo di 30 mila euro: è il bilancio dell’operazione March Fish 2013 svolta dalle Capitanerie di Porto di Savona, Genova, Spezia e Imperia e dagli uffici marittimi di Sanremo, Alassio e Santa Margherita.

I controlli hanno visto impegnati 171 militari dislocati in tutti i porticcioli della Liguria, nei mercati ittici e rionali, ma anche in ipermercati e centri commerciali, pescherie e ristoranti.
Le verifiche si sono poi estese anche in Lombardia, Piemonte e Emilia Romagna con accertamenti eseguiti a Torino,
Alessandria, Lecco, Como e Cremona.

L’obiettivo è verificare la provenienza del pescato, le modalità della pesca professionale e dilettantistica allo scopo
anche di garantire al consumatore la giusta commercializzazione del prodotto nel rispetto delle norme comunitarie e nazionali.