La Spagna sbarca a Genova: da mercoledì a domenica 5 giorni di eventi tra musica e cultura - Genova 24

La Spagna sbarca a Genova: da mercoledì a domenica 5 giorni di eventi tra musica e cultura

Varie

Genova. La Spagna sbarca a Genova, per cinque giorni, da mercoledì 20 a domenica 24 marzo, grazie a un insieme di manifestazioni che uniranno tradizioni e cultura spagnola al capoluogo ligure. Il progetto, patrocinato dal Comune di Genova, dalla Fondazione per la cultura di Palazzo Ducale e dalla Camera di commercio, è organizzato dall’ufficio spagnolo del Turismo di Milano e si pone l’obiettivo di offrire ai genovesi nuovi stimoli per scegliere la Spagna come destinazione turistica.

“Siamo felici di ospitare a Genova, in particolare nel momento in cui è in corso la mostra di Mirò che vede proprio la collaborazione con la Spagna, questa manifestazione che rappresenta anche una magnifica occasione per promuovere la nostra città presso gli operatori spagnoli” ha detto l’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Genova Carla Sibilla.

“La città di Genova si è sempre dimostrata molto interessata alla cultura spagnola sia per la sua connotazione artistico-culturale sia per lo stile di vita che contraddistingue il nostro paese” ha spiegato Ignacio Angulo Ranz, console aggiunto e direttore dell’Ufficio spagnolo del Turismo di Milano. “Inoltre la Spagna è la nazione con cui la città di Genova ha avuto storicamente non solo scambi artistici e culturali, ma anche politici ed economici più intensi e proficui”.

Nel corso della manifestazione, sarà allestito uno stand in piazza De Ferrari, in cui diverse regioni e città spagnole presenteranno e promuoveranno le loro novità, spaziando tra cultura, arte e intrattenimento. Fra gli eventi, segnaliamo la mostra “La finestra socchiusa”, con fotografie e schizzi dell’artista spagnolo José Lasheras, organizzata in collaborazione con l’istituto Cervantes di Milano. Giovedì 21 alle 18, al palazzo della Meridiana si terrà la conferenza “Caminos de Sefarad”, dedicata alla rete degli antichi quartieri ebraici, in collaborazione con il centro culturale Primo Levi. Durante tutti e 5 i giorni i genovesi potranno partecipare al concorso “La Spagna a Genova” completando una scheda con i propri dati e i più fortunati potranno vincere un viaggio in Galizia. Tutti i giorni alle 12.30 e alle 18.30 poi, musica e folclore spagnolo in piazza grazie al gruppo Ruota.

Quest’anno la Spagna, festeggia fra l’altro il trentesimo anniversario del logo del turismo spagnolo, disegnato proprio da Joan Mirò.