Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Genoa riparte dopo un tris terribile. Preziosi: “Dalla prossima partita usciremo dal pantano”

Genova. Sorridere dopo una serie di sconfitte non è certo facile, soprattutto quando sono maturate all’insegna di tanti, troppi errori arbitrali.

Enrico Preziosi, presidente del Genoa, guarda però avanti e un mezzo sorriso lo sfodera. “Abbiamo perso un punto rispetto al Siena – ha detto – ma poteva andare peggio. Abbiamo affrontato Roma, Milan e Fiorentina in salute facendo tre prestazioni importanti, senza però portare a casa nulla. Dalla prossima partita troveremo, Napoli a parte, squadre più alla nostra portata e mi aspetto di fare i punti necessari per uscire dal pantano”.

Dopo una serie terribile, infatti, il Genoa è ancora davanti al Siena e certo, d’ora in poi, il calendario sembra più abbordabile.

Preziosi getta allora anche acqua sul fuoco sugli errori dei direttori di gara. “Credo che certe situazioni siano abbastanza evidenti e non voglio imputarle alla malafede. Ma così come sbagliano dirigenti e calciatori sbagliano anche gli arbitri”.

“Al momento – ha aggiunto – abbiamo avuto una serie concomitante in senso negativo, spero che poi possa arrivare concomitante anche in senso positivo altrimenti sarebbero inaccettabili una serie di errori così”.

“Ho parlato a lungo con il mister -ha concluso -, la squadra c’é ed è convinta di far bene, mi aspetto che non molli e che faccia quello che rientra nelle loro possibilità. L’importante è non caricare troppo la sfida con il Siena, che é la nostra bestia nera”.