Quantcast
Economia

Governo sblocca 40 miliardi per pagare le aziende, Rossetti: “Segnale importante”

pippo rossetti

Genova. “Lo sblocco dei circa 90 miliardi di euro che lo Stato deve alle imprese è un segnale di ottimismo, di coraggio a investire e a creare lavoro”. Lo ha detto l’assessore al Bilancio della Regione Liguria Pippo Rossetti questa mattina a Genova, commentando la previsione del Governo di sbloccare i primi 40 miliardi. L’esecutivo ha annunciato oggi che una prima trance da 20 miliardi sarà disponibile nella seconda metà del 2013, l’altra arriverà l’anno prossimo. Il presidente del Senato, Pietro Grasso, ha assicurato un corsia preferenziale al decreto.

“C’e’ stata finalmente l’apertura del governo per pagare le aziende – ha sottolineato Rossetti -. Immaginare che una società faccia un’opera pubblica, fornisca un servizio a un Comune, una Provincia, una pubblica amministrazione, e poi non venga pagata trovandosi con i fidi in banca, con la difficoltà a pagare stipendi e contributi, se non li paga lo Stato non gli dà più i soldi che gli deve, è un circuito vizioso che ha aiutato il Paese ad andare indietro sul piano economico e sull’occupazione”.