Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, si spacciarono per Ruby su Facebook: Procura chiede archiviazione

Più informazioni su

Genova. Due persone sono indagate dalla Procura di Genova perché accusate di sostituzione di persona per essersi spacciate per Ruby Rubacuori su facebook. In pratica i due, entrambi italiani, all’insaputa dei titolari del sito, hanno finto di essere Kharima el Mahroug, la ventenne nota come Ruby Rubacuori.

La giovane nel 2011 aveva presentato un esposto-denuncia in procura, a Genova, sostenendo che in una
serie di falsi profili che la riguardavano vi erano frasi diffamatorie.

La Procura aveva aperto un fascicolo del quale si è occupato il pm Francesco Pinto. Le indagini hanno portato all’
identificazione dei due italiani che sono stati indagati per sostituzione di persona ma per i quali la Procura ha chiesto l’archiviazione.