Quantcast
Sport

Calcio, serie D: cambio al Sestri Levante, via Juary ecco Fabio Fossati

juary sestri levante

Sestri Levante. Juary non è più l’allenatore del Sestri Levante. Alla vigilia del match di recupero contro il Tortona Villalvernia, il presidente del club rossoblù Mario Arioni ha optato per il cambio di guida: al posto dell’ex campione brasiliano, è già stato ingaggiato il genovese Fabio Fossati, ex Borgorosso Arenzano, Chiavari Caperana e Asti.

Inizialmente sembrava fosse un esonero, invece sembra che sia stato lo stesso Juary (nella foto da www.ilrumoredeinemici.it) a dare le dimissioni, dopo la sconfitta 2-1 nel derby di domenica contro la Lavagnese, che ha fatto sprofondare la squadra al sestultimo posto, quindi in piena zona playout. Insieme a Fabio Fossati è stato anche ufficializzato l’ingresso in società del toscano Marco Barghigiani, ex direttore generale della Fermana, con il ruolo di responsabile tecnico e collaboratore.

Juary, in due stagione e mezza a Sestri Levante, ha vinto un campionato di Eccellenza, riportando la blasonata società rossoblù in serie D, arrivando anche alla finale di Coppa Italia, poi persa a Vado contro l’Imperia. L’attuale campionato era partito nel migliore dei modi, con un roboante 4-0 ad Asti. Solo nelle ultime settimane, la squadra ha avuto una flessione, scivolando fino al sestultimo posto. Domani pomeriggio il Sestri Levante è atteso da una partita delicatissima, il recupero contro il Tortona Villalvernia, scontro diretto per uscire dalla zona playout.