Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Anche a Genova scatta “L’ora della Terra”: domani luci spente nella fontana di De Ferrari

Genova. Sono numerose le istituzioni, pubbliche e private, che il Liguria hanno aderito all’Ora della terra, iniziativa del Wwf che prevede lo spegnimento delle luci sui luoghi simbolo per un’ora sabato prossimo 23 marzo.

Il Comune di Genova parteciperà spegnendo dalle 20.30 varie illuminazioni artistiche: la fontana e i giochi d’acqua di piazza De Ferrari, la statua equestre di Vittorio Emanuele II in piazza Corvetto, le luci dei palazzi storici di via Garibaldi. Saranno spente tutte le luci anche dell’Acquario e del Galata Museo del Mare con il sommergibile Nazario Sauro.

Dalle 17.30 alle 18.30, inoltre, il Galata ospiterà il Wwf all’ingresso del Museo per una informativa sul tema del risparmio energetico e della salvaguardia del Pianeta. A La Spezia sarà allestita una mostra fotografica nel pomeriggio in corso Cavour, vicino a Piazza Beverini. Inoltre il comune del Levante ligure spegnerà le luci delle mura del Castello San Giorgio.

Infine la banca Unicredit spegnerà le luci della sua sede di Genova, in piazza Dante, dalle 20.10 alle 21.30. In provincia di Genova aderirà anche il comune di Arenzano: stop all’illuminazione di Villa Negrotto Cambiaso.