Quantcast
Cronaca

Aimeri, nessuna intesa con i sindacati: confermato lo sciopero del 28 marzo

aimeri spazzatura rapallo

Genova. Nessuna intesa tra sindacati e Aimeri sulle richieste avanzate anche stamani in Prefettura a Genova. Pertanto il preannunciato sciopero per l’intera giornata di giovedì 28 marzo è confermato.

“Non si avrà il recupero della somma trattenuta “indebitamente” per le ore di assemblea permanente, e non si avrà a breve nessun tavolo tecnico di confronto su organizzazione, sicurezza, stipendi, contributi, versamenti Previambiente, etc.. – spiegano i sindacati – Pertanto, non avendo ricevuto nessuna garanzia di interventi sull’organizzazione del lavoro e la sicurezza, invitiamo i lavoratori a non operare in condizioni di precarietà e a non utilizzare automezzi che non siano idonei al servizio da prestare”.

I sindacati “invitano le Amministrazioni Comunali interessate a verificare le condizioni igienico sanitarie dei cantieri in caso contrario ritenendole responsabili della precarietà in cui versano”.
Inoltre “diffidano l’azienda dall’intraprendere azioni punitive attraverso procedimenti disciplinari inappropriati”.

Più informazioni