Quantcast
Politica

Zoagli, sindaco Nichel si dimette a sorpresa: elezioni a maggio

Zoagli. Sarà un commissario prefettizio a traghettare il Comune di Zoagli fino a nuove elezioni, previste il 26-27 maggio prossimi. E’ questo lo scenario che si preannuncia per l’amministrazione rivierasca, dopo che oggi, cogliendo di sorpresa tutti, la sindaco Rita Nichel ha rassegnato le dimissioni.

La decisione del primo cittadino, a capo della lista civica “Vivere per Zoagli”, sembra essere maturata a seguito di scontri all’interno della sua maggioranza per l’edificio della nuova scuola media, voluto dal sindaco ma non dagli altri membri della Giunta.

Ora Nichel ha venti giorni per ripensarci e ritirare le dimissioni, altrimenti sarà nominato un commissario che guiderà il Comune fino alle prossime elezioni.