Quantcast
Cronaca

Violenza sessuale, palpeggiò ristoratrice genovese: venditore di fiori condannato a 1 anno e 8 mesi

Genova. Aveva palpeggiato la titolare di un ristorante nel centro storico genovese. Per questo un venditore di fiori originario del Bangladesh è stato condannato a un anno e otto mesi di reclusione.

La donna stava sistemando i tavoli quando il giovane che ha 34 anni, si è avvicinato e l’ha palpeggiata. La donna ha gridato e l’uomo è fuggito. Proprio in quel momento stava transitando un’auto della polizia e gli agenti lo hanno fermato.

Il giovane era stato indagato per violenza sessuale. Il pm Emilio Gatti aveva chiesto un anno di reclusione.

Più informazioni