Quantcast
Sport

Vela, Invernale del Tigullio: scossa Chestress3 negli Irc, bene Low Noise negli Orc

Lavagna. Penultimo atto a Lavagna per il Campionato Invernale Golfo del Tigullio, la 37esima edizione della rassegna velica organizzata dal Comitato Circoli Velici del Tigullio con la partnership di Comune di Lavagna e Porto di Lavagna spa. Forte tramontana (oltre dieci nodi) per l’intera mattinata prima di calare impedendo così alle 40 barche partecipanti di misurarsi per la seconda regata domenicale.

Nella classifica generale Orc, Low Noise (Giuseppe Giuffrè) è saldamente in testa e precede Timeriesci (Luca Lualdi) e Aia de Ma (Luca Olivari) nonostante il terzo posto odierno dopo la prova vinta proprio da Timeriesci davanti a Chestress3. L’equipaggio di Giancarlo Chislanzoni, Chestress3, piazza un importante allungo nella classe IRC portando a cinque le lunghezze di vantaggio su Sea Whippet (Carla Ceriana d’Albertas) con Timeriesci in terza posizione. Chestress3, Timeriesci e Jam: questo l’ordine d’arrivo della nona prova disputata oggi.

Massimo Rama (Jeniale!) prosegue il filotto infilando la nona perla nella classe J80. Ormai sicuro del successo, precede sempre TWT e JBes (Alberto Garibotto). Sembra ormai tutto chiaro anche nella classe Libera dove Chica (Renato Mignone) ha un consistente vantaggio su Paladjn (Roberto Westermann) ed El Chico (Daniele Fogli).

“Prova importante, molte classifiche hanno assunto una chiara fisionomia – sorride il presidente del Comitato Circoli Velici Tigullio Franco Noceti – Adesso ci prepariamo a vivere l’ultimo appuntamento e la premiazione finale in cui festeggeremo tutti i nuovi campioni del nostro Invernale”. Per la trentasettesima edizione dell’Invernale del Tigullio, per l’ultima prova, si tornerà in acqua domenica 24 febbraio.