Quantcast

Un divano per i bambini del Gaslini: parte la campagna di solidarietà per il “Progetto Accoglienza”

Sanremo. Dal sogno di un “giovanissimo” parte un importante progetto di solidarietà per le famiglie dei bambini dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova.
Federico Di Napoli, giovane imprenditore nato a Cuneo 22 anni, da un disegno del padre Michele ha realizzato un progetto imprenditoriale, grazie al supporto ed all’aiuto di Marianna Perazzi, proprietaria della Address Design s.r.l. di Milano e della Famiglia Pedrina di Eurosalotto di Padova, il “Festival Lounge Seat”, divano da hall a forma di pianoforte a coda. Il prototipo realizzato, è stato presentato ed esposto nel foyer del Teatro Ariston durante lo svolgimento della 63ma edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo.

Il manufatto sta ricevendo in questi giorni gli autografi di tantissimi artisti e autori partecipanti alla kermesse e sarà successivamente messo all’asta. Il ricavato sarà donato all’Istituto Giannina Gaslini di Genova e servirà di supporto all’attività dell’ospedale pediatrico, in particolare per contribuire a finanziare il “Progetto Accoglienza”.

Al 1° posto tra tutti gli Istituti di Ricerca a carattere scientifico (Irccs ) pediatrici italiani nella ricerca scientifica, il Gaslini ha tutte le specialità pediatriche e chirurgiche, che portano all’ospedale genovese ogni anno un migliaio di bambini da 90 Paesi del mondo e oltre 20 mila da tutte le regioni italiane, soprattutto nell’ambito delle Neuroscienze, della Neurochirurgia, della Cardiochirurgia e della Nefrologia. E’ sede dell’unico centro di eccellenza a livello europeo per la Reumatologia pediatrica, e di 15 Centri di riferimento nazionali per la cura e la diagnosi delle Malattie Rare.

Sin dalla sua fondazione, l’Istituto Gaslini ha creduto nei valori dell’ accoglienza e della presa in carico dei bambini e delle loro famiglie come presupposto per offrire loro la migliore assistenza: accogliere prima di curare è stata la filosofia che ha ispirato tutti i professionisti e i dipendenti dell’Istituto.
Applicare questo principio al Gaslini di oggi non è compito facile, considerando che l’Istituto si estende su oltre 73.000 metri quadrati, consta di 20 padiglioni e ospita circa cinquecento ricoverati e decine di migliaia pazienti ambulatoriali. Per aiutare le famiglie e i bambini a orientarsi all’interno dell’Ospedale e ad usufruire di servizi e cure, è stato dunque progettato un nuovo Progetto Accoglienza. Si tratta di un sistema di accoglienza multidimensionale, pensato per le diverse tipologie di utenza: piccoli pazienti, famiglie, operatori, studenti, visitatori e per le loro differenti esigenze: informazione, accompagnamento, assistenza sociale e sociosanitaria, multiculturale agli stranieri, religiosa multiconfessionale, di alloggio.

Dalla generosità dei promotori, degli artisti e dell’organizzazione del Festival di Sanremo e del Teatro Ariston che da subito ha accolto e promosso l’iniziativa sarà possibile contribuire a migliorare l’accoglienza dei piccoli pazienti e delle loro famiglie.
Il divano “Festival Lounge Seat”, effettuerà un tour al prossimo salone internazionale del mobile di Milano per proseguire Federico Di Napoli, spinto dall’entusiasmo dato dalla riuscita del suo progetto, desidera proseguire la sua carriera producendo progetti di giovani designers che non hanno avuto la sua chance.

Più informazioni