Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ultima udienza di Benedetto XVI: a Roma Cardinal Bagnasco con 200 giovani genovesi

Genova. Ci saranno anche 200 giovani genovesi all’ultima udienza pubblica di Papa Benedetto XVI che si terrà mercoledì mattina in Piazza San Pietro.

Per l’occasione sarà a Roma anche l’arcivescovo di Genova e presidente della CEI, cardinale Angelo Bagnasco.

“Abbiamo preparato una grande scritta “Genova ti ama” ed un grande cuore che mostreremo al Papa” ha spiegato monsignor Nicolò Anselmi, Vicario episcopale per la pastorale giovanile, lo sport e l’università.

“D’altronde è vero che Genova vuole bene al Papa e la presenza di tante persone alla Messa di ieri con il cardinale lo ho dimostrato. Per molti giovani, Benedetto XVI è semplicemente il loro Papa avendolo conosciuto nelle Giornate mondiali della Gioventù di Colonia, Sydney, Madrid”.

Tra i genovesi a Roma anche numerosi ragazzi latinoamericani “segno – ha detto Anselmi – della vocazione internazionale e cattolica della Chiesa”.

Al termine dell’udienza, i giovani genovesi incontreranno il cardinale Bagnasco poi si sposteranno presso la “Domus Mariae”, sede dell’Azione Cattolica per la Messa. Il rientro è previsto nella serata di mercoledì”.