Quantcast
Cronaca

Tunnel sottoportuale, vertice a Tursi: “Opera importante per la viabilità urbana”

Genova. Il tunnel sottoportuale è stato al centro dell’incontro svoltosi ieri sera a Palazzo Tursi tra Comune di Genova, Regione Liguria, Autorità Portuale e Società Tunnel di Genova spa.

Erano presenti il sindaco Doria, il presidente della Regione Burlando, il Presidente dell’Autorità Portuale Merlo, il Commissario della Società Tunnel di Genova Bonifai, il vicesindaco Bernini, l’assessore regionale Paita e l’assessore comunale Crivello.

L’Amministrazione comunale ha relazionato sul recente incontro svoltosi presso il Ministero delle infrastrutture e ha ribadito il proprio interesse alla prosecuzione delle attività finalizzate alla realizzazione del tunnel sottoportuale.

L’Amministrazione comunale considera infatti quest’opera importante per la grande viabilità urbana. Essa può costituire la prosecuzione verso levante dell’asse attualmente in costruzione (strada a mare di ponente, lungomare Canepa) e il collegamento con Porto Antico/zona Fiera. Può collegare inoltre il casello autostradale di Genova ovest al centro, senza appesantire la circolazione urbana e anzi aprendo la possibilità di ripensare la funzione della sopraelevata, una volta realizzato il tunnel.

La progettazione dell’opera è già stata predisposta con finanziamento pubblico e deve essere ora completata e aggiornata evitando spreco di risorse e mettendo invece a frutto il lavoro già compiuto.

Il completamento della fase progettuale dovrà ovviamente tenere conto, in particolare, delle problematiche relative all’area delle riparazioni navali. Dovrà inoltre essere messo a punto un piano di autofinanziamento dell’opera.

Tutti i Soggetti presenti alla riunione hanno concordato sulla necessità di sviluppare gli opportuni approfondimenti tecnici e di proseguire in questa direzione con atteggiamento concreto e attenzione non strumentale ai fatti.