Quantcast
Politica

Tsunami tour, Grillo: “I politici vanno in tv, io no. Mandiamoli tutti a casa!”

Liguria. Come di consueto Beppe Grillo non le manda a dire e non si è risparmia neanche durante il suo Tsunami tour, oggi in Liguria.

“I politici vanno in tv, ma che cosa ci vanno a fare? Io ho rifiutato, e credo di aver fatto bene. Questi vanno e poi dicono tutto e il contrario di tutto. Sono dei ridicoli, devono andare a casa”: in questi termini parlando in piazza a Savona Beppe Grillo ha motivato il suo rifiuto a concedere l’annunciata intervista a Sky.

“A noi ci stanno sottovalutando – ha aggiunto Grillo – ma alla fine anche senza tv i nostri sacrifici saranno premiati. E ai politici facciamo il
redditometro, e se c’è qualcosa di non congruo denunciamo tutto”.

“A Torino – ha aggiunto, sempre riferendosi alla sua scelta di non andare in televisione – c’ era Tgcom, l’ abbiamo smascherata. C’erano 70 mila persona, c’era la piazza piena. L’operatore riprendeva solo me, gli ho detto alza la telecamera ed è partita la pubblicità. Incredibile”.