Quantcast
Sport

Taekwondo, weekend tricolore al Palacus di Genova

Genova. Sabato e domenica prossimi il Palacus di viale Gambaro di Genova ospiterà i Tricolori Juniores di taekwondo. Nuovo appuntamento di grande livello per il capoluogo ligure, a quasi due anni di distanza dagli Europei di Forme ospitati nel maggio 2011 dal 105 Stadium.

Gareggeranno oltre 300 atleti, in arrivo da 100 società con la Liguria pronta a recitare la parte del leone in un confronto che vedrà protagoniste Scuola Tkd Ge (M° Pietro Fugazza, atleti: Riccardo Piana, Nicolò Dodero, Giulia Monteforte, Greta Frontani), Olimpia Savona (M° Giovanni Caddeo, atleti: Alessandro Pileri, Arianna Perozzi, Marta Mordeglia), Athletic Tkd Genova (Maestra Clara Cecchetti, atleta Matteo Imparato), G.S. San Bartolomeo (Maestra Ivana Caneddu, atleta: Mauro Faulisi), Tkd Tigullio (M° Gianluca Roberi, atleta: Alessandro Garilli).

Il valore di questa manifestazione si collega alla possibilità di esser selezionati per gli Europei Juniores che, in settembre, si terranno in Portogallo. “Il livello si preannuncia alto e la concorrenza molto agguerrita- spiega Antonio Trovarelli, genovese da poco eletto nel Consiglio Nazionale della FITA – Ancora una volta Genova e la Liguria ospitano un evento di primo piano per il taekwondo dopo le diverse edizioni dei campionati di combattimento assoluti cinture nere, ancora juniores, cadetti, cinture rosse organizzate negli scorsi anni e, infine, gli Europei di Forme”.

Nuovi volti alla ricerca di uno spazio di primo piano per lanciare da subito la volata per chi, confermandosi poi negli anni a venire, potrebbe essere chiamato a rappresentare l’Italia alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Boom di adesioni e palestre piene per la FITA, nell’autunno 2012, dopo l’oro di Carlo Molfetta ed il bronzo di Mauro Sarmiento conquistati ai Giochi di Londra.