Quantcast
Sport

Società Ginnastica Rapallo, tre ori all’esordio nel campionato regionale di Specialità

Genova. Si è svolta a S. Eusebio la prima prova del Campionato regionale di Specialità FGI 2013, ancora un test per ginnaste e giudici alle prese con il nuovo codice dei punteggi; le regole, modificate in molti dettagli rispetto a quanto in vigore fino al 2012, richiedono di rivedere la formulazione degli esercizi secondo criteri e strategie differenti.

La Società Ginnastica Rapallo, tuttavia, si è presentata preparata; le nove ginnaste rapallesi hanno infatti conquistato un buon numero di medaglie. Tra loro va purtroppo registrato un caso di infortunio, una frattura occorsa durante la prima esecuzione, che ha impedito alla giovane Selene Pellegatta di continuare la gara.
Per quanto riguarda i risultati della competizione, medaglie d’oro con 10,850 punti per la coppia Elisa Rovetta – Giorgia Gasparian, alla palla e al nastro, per Camilla Dall’Agata con 11,250 alla fune nella categoria Junior, e per Stefania Trebiani, con 11,900 nel cerchio Junior; argento invece per Giada Gasparian nella stessa categoria, con 11,700 punti; per Camilla Dall’Agata nella palla Junior con 10,200 punti; e per Elisa Rovetta nel nastro Senior con 11,800. Giada Gasparian conquista il bronzo nelle clavette Junior con il punteggio di 10,600.

Quarto posto invece per Giorgia Gasparian alla fune Senior (10,050), a pochi centesimi dal podio; per Chiara Rossi alle clavette Junior (10,250); e per la coppia palla-nastro Chiara Rossi e Greta Mancuso (7,350), al loro esordio in questo campionato. Troviamo poi Roberta Colombini quinta (9,300) nel nastro Junior, Stefania Trebiani sesta (8,050) nella palla Junior, settime Greta Mancuso (clavette Junior, 8,400) e ancora Roberta Colombini (cerchio Junior, 9,200).

Buon esordio di campionato, quindi, per le ginnaste del Tigullio allenate da Francesca Bosco, Nadia Giovannetti, Liliana Democrito e Michela Fioravanti e dalla coreografa Ekaterina Desnitskaja. Seconda prova e finale della fase regionale il 17 Febbraio nuovamente a Genova S. Eusebio; in palio in quell’occasione i titoli regionali e i passaggi alla fase interregionale.