Quantcast
Cronaca

Sciorba, tagliato il pallone della piscina: probabile atto vandalico, indagini in corso

Genova. Uno squarcio esteso che di fatto impedisce alla copertura della piscina della Sciorba di funzionare e un danno calcolato in circa 100 mila euro. Brutta sorpresa questa mattina per la società My Sport che dal 1 febbraio è diventata concessionaria degli impianti: il pallone che ricopre una delle piscine della Sciorba è stato squarciato, probabilmente da un atto vandalico.

“Il pallone in questo stato comporta l’arresto di gran parte dell’attività agonistica genovese – ha detto il presidente di My Sport Enzo Barlocco – anche perchè le principali società di nuoto si allenavano nella nostra struttura.”

La polizia sta indagando sull’episodio per risalire agli autori del gesto.