Quantcast

San Valentino tra baci collettivi, sconti nei musei e shopping: la festa degli innamorati a Genova e nel levante

Genova. Oltre ai due flash mob in centro a Genova sono tantissimi gli appuntamenti per questa giornata di San Valentino.

A Genova, infatti, anche i musei festeggiano la feste degli innamorati con sconti e iniziative. Nella gran parte delle strutture museali, infatti, sarà possibile entrare in due con un solo biglietto (due biglietti ridotti al D’Albertis e al Parco di Villa Pallavicini) e il Castello D’Albertis poi propone una cena romantica e visita guidata ai passaggi segreti del Castello.

In dettaglio, i Musei civici aderiscono all´iniziativa del Ministero per i Beni Culturali che propone in occasione della Festa di San Valentino, l´ingresso di due visitatori al costo di un solo biglietto. Questi i musei che aderiscono all’iniziativa: musei di Strada Nuova, museo d´Arte Contemporanea di Villa Croce, museo di Sant´Agostino, museo d´Arte Orientale “E. Chiossone”, museo di Storia Naturale “G. Doria”, museo del Risorgimento, Mu.MA – museoteatro della Commenda di Prè, museo del Tesoro della Cattedrale di San Lorenzo, musei di Nervi – galleria d´Arte Moderna, Musei di Nervi – Giannettino Luxoro, musei di Nervi – Luxoro, musei di Nervi – Wolfsoniana, museo di Archeologia Ligure, Mu.MA – Museo Navale di Pegli, museo di Storia e Cultura Contadina.

Al Castello D´Albertis e al parco di Villa Pallavicini (Pegli) le coppie potranno accedere con due ingressi ridotti. Inoltre, per la serata più romantica dell’anno, le magiche atmosfere di Castello D’Albertis prevedono un ricco programma che comprende: visita accompagnata ai passaggi segreti del castello e alla mostra fotografica “Casa Mare” e cena romantica con servizio a buffet. La prenotazione è obbligatoria (0102723820).

Sempre domani “Kiss on Ice” al Porto antico: serata dedicata agli innamorati con promozione 2 x 1 (bacio alla cassa) per la pista di pattinaggio su ghiaccio dell’Expò.

E al museo di Palazzo reale, sempre domani, “Amor sacro e amor profano”: i visitatori che si presenteranno in coppia al Museo di Palazzo Reale, potranno accedere al costo di un solo biglietto. In occasione della Festa di San Valentino il Museo di Palazzo Reale ha organizzato due visite guidate: alle ore 10.00 e alle ore 16.30. Personale specializzato accompagnerà i visitatori alla scoperta delle storie d’amore raccontate negli affreschi e nei dipinti che decorano le sale del sontuoso Secondo Piano Nobile, con particolare attenzione alle opere di Luca Giordano Clorinda salva Olindo e Sofronia, di Johann Carl Loth Carità romana e alla decorazione della Galleria degli Specchi, realizzata da Domenico Parodi raffigurante il mito di Bacco e Arianna. E’ necessaria la prenotazione al numero 010 2710236.

Nei musei statali sarà possibile entrare in due con un unico biglietto. Per l’occasione la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola propone due percorsi tematici incentrati sul tema dell’amore. Alle 17 “Galeotto fu il Palazzo”, un percorso che analizza affreschi, dipinti e storie d’amore tra mitologia e letteratura, mentre alle 18 “Le conseguenze dell’amore”, un percorso alternativo tra vicende d’amore infelici e relazioni burrascose (prenotazione obbligatoria allo 010 2705300).

San Valentino si festeggia anche in via XX settembre, con promozioni e iniziative dedicata allo shopping e non solo. I negozi sono protagonisti del giorno degli innamorati con vetrine a tema, offerte e proposte ad hoc.

A partire dalle ore 16.00 il centro della città si trasforma in Buenos Aires ospitando nei pressi del Ponte Monumentale uno spettacolo di tango appassionato. Le iniziative proseguono alle 16.45 con tutti sotto il Ponte, un bacio collettivo.

Ma per gli amanti dello shopping le sorprese non finiscono qui. Tra via San Vincenzo, via Galata e via Colombo, il 14 febbraio si festeggia la passione con Vetrine in Love, oltre all’addobbo a tema dei negozi, è previsto un mercatino dalle 9.00 alle 19.30 e un banchetto dell’associazione Gigi Ghirotti.

Anche in piazza Savonarola si festeggia l’amore con l’allestimento di un gazebo per la distribuzione di gadget a tutti gli innamorati, forniti da Autourtiti in collaborazione col Civ, Amri e La Band degli Orsi, che animerà la giornata anche in zona via Caprera e via Cavallotti.

Ai Giardini Luzzati si festeggia il Free San Valentino, un 14 febbraio alternativo e aperto non solo agli innamorati, ma anche ai single, ai neolasciati e agli amatori, per festeggiare un amore diverso, quello universale. Alle 18.00 appuntamento con Apericenone di fritto misto, si prosegue alle 20.00 con la cena afrodisiaca e si conclude alle 22.00 con il concerto dei Seranidae, duo neo soul.

Spostandosi nel levante, invece, questa sera a Camogli si festeggia San Valentino con un bacio collettivo seguito da uno spettacolo pirotecnico. L’appuntamento è alle 23 sul lungomare. E come ogni anno, alcuni ristoranti hanno pensato ad un menu a coppia che prevede la consegna dell’esclusivo piatto San Valentino 2013. È sempre necessaria la prenotazione. Qui tutte le informazioni.

A Sestri Levante va in scena Sestri Les Vins, l’evento VinNatur, organizzato dall’associazione omonima di vinificazione biologica e biodinamica, cge viene presentato agli innamorati in anteprima nazionale.

Anche a Chiavari, invece, in piazza Mazzini, alle 17, va in scena il flash mob “One billion rising”, la manifestazione contro la violenza sulle donne, le bambine e le ragazze, qua e là nel mondo.

A Rapallo, lo spettacolo di San Valentino è “My funny Valentine”, alle 21, con ingresso libero, all’Auditorium delle Clarisse: uno spettacolo di teatro e musica con Viola Villa, Tommaso Cosseta e quattro musicisti.