Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, Delio Rossi sfida la Roma: “Partita spartiacque, dobbiamo fare bene”

Bogliasco. “La Roma sarà una squadra volitiva e forte. Conosco l’ambiente e so che pressione c’è e d’altronde se vuoi la bicicletta devi pedalare e su certe piazze devi reggerla la pressione. Non so che intenzioni avrà il loro allenatore. Mi auguro che noi giocheremo con lo stesso atteggiamento delle scorse settimane”.

Sarà che è stato allenatore della Lazio, ma Delio Rossi, tecnico della Sampdoria, prima della partita contro la Roma è carico come se dovesse affrontare un vero e proprio derby.

“Per noi – ha continuato Rossi durante la consueta conferenza stampa prepartita a Bogliasco – è una partita spartiacque nel senso che veniamo da buone prestazioni e se continuiamo così ci avviciniamo prima alla nostra meta. Se non affronteremo la partita con il giusto spirito allora diventerà insidiosa e il nostro campionato prenderà una brutta piega”.

Voglia di vincere, anche se qualcuno sarà assente. “Il 2013 è partito bene con tanti punti raccolti grazie anche all’inserimento in difesa di Angelo. Per questa sfuida sostituiremo Palombo e chi lo sostituirà farà la sua parte come ha fatto lui”.

Spazio anche all’ipotesi di una coppia d’attacco tutta argentina, anche se forse non è ancora il momento adatto. “Icardi sta bene. Può giocare insieme con Maxi Lopez. L’importante che stiano in condizione tutti e sappiano tutti e due cos’è giusto per la squadra. Maxi Lopez sta meglio, ma è ancora molto carico di lavoro. Il suo ginocchio regge e più il tempo passa più migliorerà”.