Quantcast
Sport

Rugby, serie C: sconfitto l’Amatori, per il Cogoleto è sfida al vertice contro Savona

Genova. Cielo terso con temperatura glaciale al Marco Calcagno, ma neppure la meteorologia riesce a fermare la capolista Cogoleto che ospita l’Amatori Rugby Genova e mantiene il distacco di dieci punti dall’indomita inseguitrice Savona vincente sull’ostico campo del Saluzzo.

Al decimo minuto la prima meta, trasformata, realizzata da Sorin seguita, dopo soli cinque minuti, da quella di Escher, nel più classico dei modi, in corrispondenza della bandierina sinistra. Primo tempo che si chiude con altre tre mete tutte trasformate, realizzate rispettivamente da Romano, Dagnino e Bartolomei per un trentatre a zero che sicuramente non facilita la concentrazione ed il morale degli Amatori.

Il secondo tempo riprende con Dagnino che, al quinto minuto, sigla una meta in mezzo ai pali e prosegue con una cadenza temporale nelle segnature quasi prefissata. Ma la squadra dell’Amatori non crolla e trova proprio all’ultimo minuto la forza per segnare. L’incontro, comunque piacevole, termina con il risultato di 73 a 5 a conferma dell’imbattibilità della corazzata Cogoleto e sottolineando la coraggiosa volontà dei giocatori dell’Amatori.

Prossima domenica l’imbattuto Cogoleto ospiterà il Savona alla ricerca di quei punti che possano distanziarlo dall’Asti sempre e troppo pericolosamente vicinissimo in classifica, classifica che non potrà comunque subire variazioni al vertice, considerando il divario, dieci punti, esistente fra le due sfidanti.