Quantcast
Economia

Rifiuti speciali: Eco Eridania acquisisce tre società in Lombardia

Arenzano. Eco Eridania, società di Arenzano specializzata nella gestione di rifiuti speciali, principalmente sanitari, partecipata dal Fondo Italiano di Investimento, acquisisce la Paderno Energia di Pavia, l’Elettrochimica Carrara di Malnate (VA) e il ramo d’azienda inerente la gestione di rifiuti speciali di Ghi.be.ca Technoplus di San Giuliano Milanese (MI).

Lo ha reso noto la stessa società, precisando in una nota che le operazioni sono state possibili grazie ad un ulteriore investimento del Fondo Italiano e di Xenon Private Equity V, che hanno messo a disposizione dell’azienda ligure nuove risorse per un importo complessivo pari a circa 3,7 milioni di Euro.

Eco Eridania nel settembre 2011 aveva aperto per la prima volta il suo capitale al Fondo Italiano, “che si è posto l’obiettivo – si legge nella nota – di supportare il Gruppo in un percorso di crescita finalizzato alla costruzione di nuovi impianti di smaltimento e recupero energetico, nonchè alla prosecuzione dell’attività di aggregazione industriale intrapresa negli anni precedenti”.