Quantcast
Politica

Politiche 2013, Berlusconi: “Restituiremo l’Imu agli italiani” e su twitter parte il tormentone #propostashock

La tanto attesa proposta choc di Silvio Berlusconi per tentare in extremis di risalire nei sondaggi è arrivata, e fa già discutere: “Restituiremo l’Imu già versata dagli italiani. Lo faremo con un provvedimento nel primo consiglio dei ministri. Questo sarà possibile attraverso bonifici su conto corrente del singolo contribuente o direttamente in contanti agli sportelli postali. Riusciremo a fare tutto in un mese”

Berlusconi ha quindi precisato che: “Non possono essere messe tasse sulla prima casa che rappresenta la sicurezza per le famiglie”. Quindi ha sottolineato come l’Imu ha “determinato la crisi”. “Con questa tassa – ha detto – c’e’ stato il crollo dei mutui, la riduzione della compravendita delle abitazioni, il crollo delle aziende per costruzioni residenziali e tutto cio’ ha determinato la creazione di 360 mila disoccupati in un anno”.

Ma il popolo di twitter non sembra prendere troppo sul serio le parole dell’ex premier e si sta scatenando grazie all’hashtag #propostashock: “Io restituisco l’IMU e ti regalo pure una casa nuova! E per le prime 100 telefonate un decoder in omaggio. VOTATEMI!” scrive andrea, mentre Daniele ironizza “Mettiamola così: almeno non ha di nuovo detto che sconfiggerà il cancro,perchè vi ricordate tutti che lo aveva promesso vero?”. I commenti si susseguono al ritmo di decine al minuto.