Quantcast
Politica

Pietro Ichino a Genova: “Troppi quattro livelli di organi elettivi: no alle Province”

Genova. “Quattro livelli di organi elettivi non possiamo permetterceli. Al posto del Consiglio provinciale scelto attraverso una costosa elezione dovrebbe esserci l’Assemblea dei sindaci della provincia”: lo ha detto il candidato al Senato della Lista Monti in Lombardia Pietro Ichino, che ha partecipato ad un incontro elettorale a Genova dedicato ai temi del lavoro.

“Per far ripartire il nostro Paese è necessario attuare un piano straordinario per l’occupazione dei giovani, semplificare la legislazione del lavoro e affrontare con tutti gli strumenti a disposizione la questione dell’occupazione femminile, che deve essere valorizzata e incentivata” ha detto.

Ichino ha descritto le disfunzioni del nostro mercato dell’occupazione con le proposte dell’Agenda Lavoro per farlo funzionare meglio. “Il lavoratore pubblico deve essere stimolato sul risultato, il primo passo sarà una maggiore responsabilizzazione dei dirigenti”.