Quantcast

Oltre 600 posti barca e un restyling completo: presentato il progetto del Porto di Chiavari

Chiavari. Più posti barca e sistemazione della piattaforma sul lungomare. Ecco i lavori principali che riguarderanno il restyling del Porto di Chiavari. Ci vorrà ancora qualche anno, ma alla fine lo scalo turistico di proprietà del Comune e gestito da “Marina Chiavari” sarà più vicino alla città.

Presentato dal presidente Arnaldo Monteverde e dal sindaco Roberto Levaggi il progetto preliminare di arredo urbano e sistemazione della piattaforma del lungomare che avrà un costo di circa 600 mila euro, prima ci sarà la messa in sicurezza dei locali commerciali (300 mila euro) e ancora 500 mila euro di lavori per il dragaggio del fondale.

Poi l’ultimazione degli attuali lavori di ampliamento che porteranno l’approdo chiavarese a superare i 600 posti barca.