Quantcast

Monte dei Paschi, Pellerano: “Subito risposte sui 50 milioni per il ribaltamento del cantiere di Sestri Ponente”

Genova. Il consigliere regionale della Lista Biasotti Lorenzo Pellerano annuncia un’interrogazione al presidente Burlando per conoscere i tempi del trasferimento dei fondi per il ribaltamento a mare di Fincantieri dal Monte Paschi di Siena.

“Cinquanta dei 70 milioni di euro necessari per la realizzazione del ribaltamento a mare di Fincantieri a Sestri Ponente sono fermi nelle casse di Monte Paschi di Siena, oggi al centro di indagini della magistratura. Ritengo sia necessario che il presidente Burlando e la giunta chiariscano al più presto se possono prospettarsi eventuali e ulteriori ritardi per l’inizio dei lavori”.

“Ricordo – dice Pellerano – che si parla della fetta maggiore dei fondi indispensabili a un’opera fondamentale per il futuro industriale di Genova e per assicurare la presenza in città dello stabilimento Fincantieri. Genova aspetta da circa due anni l’arrivo nelle casse dell’Autorità Portuale di questi 50 milioni di euro per il riempimento dello specchio acqueo fra i bacini del cantiere di Sestri Ponente e il Porto Petroli. La firma definitiva era stata annunciata già per la fine del 2012. E invece ancora niente. L’Autorità Portuale di Genova aspetta ancora l’ok al trasferimento finale dei fondi dalla Monte Paschi di Siena. I 50 milioni risultano ancora bloccati nei “forzieri” di Mps”.