Quantcast

Liguria, sì a stabilimenti balneari aperti d’inverno per l’elioterapia

Regione. Approvate in Commissione VI le Linee Guida per l’apertura invernale relativamente al servizio elioterapico degli stabilimenti balneari e delle spiagge libere attrezzate della Liguria. Lo fa sapere il Capogruppo del Pdl Marco Melgrati che questo pomeriggio ha preso parte ai lavori della VI Commissione. Melgrati dichiara: “finalmente, pur con ritardo, approvate in Commissione, con il voto favorevole del Gruppo del Pdl, le linee guida per l’apertura durante la stagione invernale degli stabilimenti balneari che erogano il servizio di Elioterapia”.

“Un provvedimento importante – continua il Capogruppo del Pdl – che va nella direzione di sostenere tutti quegli operatori balneari che potranno, beneficiando del mite clima della Liguria, aprire le loro strutture anche nel periodo invernale”.

Melgrati precisa: “l’iniziativa della Giunta, che ha ottenuto il parere favorevole di tutte le forze politiche in Commissione, fortemente sollecitata nei mesi scorsi (se non negli anni passati) dal Gruppo del P.d.L., si rende necessario per contribuire ad allungare la stagione e a dare un servizio durante l’inverno. Potranno rimanere aperti gli stabilimenti balneari nella stagione invernale con un servizio che comprende spogliatoi, bar, ristoranti, sdraio, lettini, ombrelloni, cabine fino al numero di 15 ed aree giochi per bambini. L’orario minimo potrà essere dalle 10.00 alle 16.00 con un’apertura di almeno 4 giorni alla settimana”.

“La commissione ha valutato ed accolto moltissime delle osservazioni pervnute dai Comuni e dalle associazioni di categoria degli operatori balneari arrivate dalla 4 province liguri contribuendo di fatto a migliorare la legge. Un provvedimento che giunge quasi in primavera, ma che rimarrà come pietra miliare negli anni a venire. Meglio tardi che mai”, conclude Marco Melgrati.

Più informazioni