Quantcast

Liguria, famiglie in balia della crisi: anche le spese condominiali diventano un problema

Liguria. Non solo novità legislative, all’Anaci Day 2013 si parla anche di crisi e di conti che non tornano. Gli amministratori di condominio si trovano sempre più spesso ad affrontare una situazione che Ivano Rozzi, presidente di Anaci Liguria, definisce semplicemente “difficilissima”.

Di fronte alla crisi, allora, le novità nella gestione condominiale introdotta dall’ultima riforma lasciano per un attimo spazio alla semplice constatazione della realtà, soprattutto da parte di chi vive e lavora a contatto diretto con i problemi delle famiglie.

“Il problema della morosità – continua Rozzi – che avevamo segnalato qualche anno fa è diventato molto rilevante. Abbiamo soprattutto un sistema bancario e del finanziamento carente. Noi amministratori stiamo attraversando questa fase di difficoltà, cercando di condurre il condominio fuori dalle secche”.

Amministratori tra incudine e martello, insomma. “Io preferisco dire – conclude Rozzi – che cerchiamo di fare come un buon padre di famiglia, per cercare di portare fuori dalla secca questa nave. Quel che è certo è che gli aumenti del costo dell’energia, le difficoltà a trovare lavoro, i costi che aumentano perché tutto sembra rimasto fermo ai tempi in cui l’economia tirava, porteranno necessariamente in grossa difficoltà l’amministratore”.

Più informazioni