Quantcast
Sport

Lavagnese, parla il ds Paolo Scalzi: “Peccato, a Gozzano abbiamo fatto noi la partita…”

Lavagna. Giornata negativa per la Lavagnese. Se si guarda solo la classifica, il pareggio di Gozzano equivale a due punti persi. Il Bra e il Santhià, infatti, hanno vinto e i bianconeri contro la squadra di Salvatore Mango hanno sprecato un’occasione d’oro. Peccato, perché ai punti la Lavagnese avrebbe dovuto vincere.

“La partita l’abbiamo fatta più noi che loro – sono le parole del direttore sportivo Paolo Scalzi, riprese dal sito internet della società bianconera – ma dopo il vantaggio di Currarino abbiamo subito immediatamente il loro gol su una situazione che forse potevamo gestire meglio. E’ il nostro terzo pari di fila, è normale che qualcuno si avvicina e qualcuno si allontana, ma continuiamo il nostro percorso. La nostra era una partita difficile già sulla carta e lo si è rivelata anche sul campo perché il Gozzano è una buona squadra. Nel secondo tempo il palo di França e altre occasioni importanti avrebbero potuto regalarci i tre punti, ma alla fine il pareggio ci può stare. Certo “ai punti” avremmo vinto noi. Loro hanno giocatori molto veloci, e hanno dimostrato che la vittoria con il Santhià non è stato un caso. Comunque anche il Bra dovrà andare a Gozzano, troveranno un osso duro”.