Cronaca

Idv non ha pagato l’affitto della sede genovese: notificato sfratto

Genova. L’Italia dei Valori Regione Liguria non ha pagato l’affitto dell’immobile affittato a uso ufficio nella centrale via XX Settembre a Genova, e per questo è stato notificato l’atto di intimazione di sfratto in quanto morosa, dal novembre scorso, di quasi 10.000 euro. L’atto era stato notificato all’ex capogruppo Giovanni Paladini, ora in Diritti e Libertà.

Il proprietario dell’alloggio ha presentato l’atto di intimazione di sfratto tramite i suoi legali, avvocati Riccardo
Bertuccio e Flavia Zuffi. L’immobile era stato concesso in locazione nel settembre 2010 con un canone annuo di circa 20.000 euro. Secondo quanto si è appreso, non sono state neppure versate le spese di amministrazione ordinaria relative al 2012.

L’udienza, che si terrà presso il tribunale di Genova, è fissata per il 29 marzo per l’eventuale convalida dello sfratto. Risulta anche che dal novembre scorso l’Idv non ha pagato l’affitto ai proprietari di due locali alla Spezia.