Quantcast

Genova, torna “Il cerchio della danza”: un fine settimana ricco di eventi nel Municipio Medio Ponente

Genova. Torna “Il cerchio della danza”, un momento di scambio tra culture e tradizioni in un territorio con una popolazione etnicamente ricca e variegata. L’iniziativa, alla sua terza edizione, si propone di ripercorrere gli elementi in comune delle danze tradizionali dei vari paesi partendo da alcune modalità di danze determinate dall’evoluzione nel tempo.

A cura di: Gruppo Storico Sestrese, Associazione Futuro Primitivo, Lengua Madre Amiga, Associazione Luanda, Associazione Passi e Ri… passi, Coordinamento Ligure Donne Latinoamericane, Associazione Nuovi Profili, Centro Civico di Cornigliano.

Il primo appuntamento è per sabato 23 febbraio alle ore 20.30 a Villa Canepa – Circolo Acli- Giardini Melis 8, con IL BALLO IN CERCHIO. Danze storiche inglesi, 4 Province, occitane, venezuelane, serbe e russe a cura di: gruppo storico sestrese, futuro primitivo, passi e ri… passi, co.li.do.lat, ass. luanda.

Sempre sabato 23 febbraio alle ore 17, nel salone di Palazzo Fieschi in via Sestri 34, si inaugurerà la mostra fotografica di Pino Bertelli, fotografo, film –maker, critico di cinema. I suoi lavori sono elaborati sui temi della diversità, della libertà, dell’emarginazione, dell’amore per l’uomo e per la difesa del Pianeta Azzurro come utopia possibile. Amico di Pier Paolo Pasolini, dal quale ricevette in dono la sua prima macchina fotografica, è considerato uno dei maggiori esponenti del situazionismo italiano.

All’inaugurazione, oltre a Pino Bertelli, sarà presente don Andrea Gallo.