Quantcast
Cronaca

Genova, donna aggredita perché senza velo: due nuove denunce

Genova. Prosegue l’indagine dei carabinieri sulla donna di 35 anni picchiata, aggredita e minacciata da alcuni connazionali marocchini perché girava per il centro storico di Genova senza indossare il velo islamico.

Nelle scorse ore i militari della stazione di Maddalena hanno iscritto nel registro degli indagati due trentenni, un uomo ed un donna, che avrebbero partecipato (insieme agli altri due commercianti già denunciati) agli agguati alla donna. I due sono accusati di minacce, percosse e ingiurie con l’aggravante della discriminazione religiosa.

La vittima che dopo due mesi aveva trovato il coraggio di sporgere denuncia ai carabinieri era anche rimasta ferita riportando cinque giorni di prognosi al pronto soccorso del Galliera.