Quantcast
Cronaca

Genova, abusi sessuali su una disabile: amico di famiglia in manette

Genova. Violenza sessuale aggravata: è questo il terribile capo d’accusa che ha portato in manette un 53enne.

I protagonisti della vicenda sono entrambi genovesi: lui è un commerciante amico della famiglia della vittima; lei, invece, una disabile di 30 anni.

Secondo le prime notizie l’uomo, con la scusa di tenere la ragazza, si approfittava di lei, costringendola a rapporti sessuali che poi fotografava.

Proprio le foto delle violenze hanno permesso di scoprire la verità: rinvenute dai parenti della vittima, hanno consentito loro di sporgere denuncia.

L’indagine, coordinata dal pm Scorza Azzarà, ha portato proprio nelle ultime ore all’arresto dell’uomo da parte dei carabinieri di Chiavari.