Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Elezioni politiche 2013, i dati astensionistici finali

Il Movimento Astensionista Politico Italiano CVDP comunica i dati astensionistici finali delle politiche 2013 rilevabili dai raggruppamenti dei dati indicati dal Viminale: Corpo elettorale Camera dei Deputati (Italia + Estero): 50.404.240 (di cui votanti 36.311.266); Voti utili espressi Camera dei Deputati (Italia + Estero): 34.984.850; Corpo elettorale Senato (Italia + Estero): 45.421.468 (di cui votanti 32.698.373); Voti utili espressi Senato (Italia + Estero): 31.511.751.

L’astensione elettorale finale, comprensiva quindi della mancata affluenza alle urne, rifiuto motivato ai seggi, oltre alle schede bianche, nulle e non attribuibili, è stata pertanto: di 15.419.390 non-elettori per la Camera dei Deputati (Italia+Estero A – B) pari al 30,5% dell’intero Corpo elettorale; di 13.909.717 non-elettori per il Senato (Italia+Estero C – D) pari al 30,6% del rispettivo Corpo elettorale.

Tale comunicazione si rende necessaria per evidenziare e ribadire quale è, effettivamente, la quota di investitura rappresentativa – o delega del consenso reale espresso – detenuta dai partiti e dai nuovi eletti affinchè non perdano mai di vista il principale fondamento posto alla base della nostra Costituzione, vale a dire la considerazione che il Parlamento e gli Organi Istituzionali sono tenuti a rispettare nel loro democratico, costante ed effettivo rapporto con l’intero Popolo sovrano italiano.