Quantcast
Politica

Elezioni, il presidente Burlando apre all’Udc: “Rischio ingovernabilità, bisogna guardare al centro”

Regione. Via libera all’alleanza post-elettorale con l’Udc: Claudio Burlando apre ai centristi in nome della governabilità.

“La campagna elettorale – ha detto il presidente della Regione Liguria – si può dire che quasi non ci sia. Un po’ per il periodo e per il meteo rigido, un po’ perché prevalgono molto i media rispetto alle iniziative di piazza. Ormai siamo al rush finale, penso che il centro sinistra possa vincere, ma la legge elettorale rende incerta la situazione al Senato: ci sarà un problema di numeri ed è per tale ragione che auspico una possibile convergenza con il centro, se questo sarà possibile”.

Un’ipotesi, come ha precisato lo stesso Burlando, ancora però tutta da confermare: in gioco ci sono soprattutto gli equilibri politici con gli alleati di Sel. E’ un fatto, però, che a livello ligure l’apertura all’Udc sia già stata praticata, con un buon ritorno in termini di stabilità.

“Creare un rapporto con le forze centriste – ha concluso Burlando – mi pare una prospettiva interessante è del resto si sta attuando nella Regione Liguria così come in altri comuni o enti locali, fermo restando che la coalizione Pd con Sel che si presenta al voto dovrà proseguire assieme. Se sarà possibile allargare una possibile maggioranza bisognerà valutarlo con gli alleati”.