Quantcast
Cronaca

Egitto-Genova con tre tonnellate di tabacco di contrabbando: maxi multa da 12 milioni di euro

Genova. Maxi multa di 12 milioni di euro e tre anni di reclusione. E’ questa la condanna che il gup Silvia Carpanini ha inflitto ad una donna, rappresentante legale di una società.

Il processo, svolto con rito abbreviato, riguardava l’accusa di contrabbando.

L’episodio risale al 2008, quando il personale della dogana del porto di Genova scovò un container colmo di tabacchi lavorati, tre tonnellate in tutto.

Il carico proveniva dall’Egitto e, secondo le false dichiarazioni fornite alle autorità, avrebbe dovuto consistere in mobili ed appena un migliaio di scatole contenenti tabacco lavorato.

La verifica rivelò ben altre merci: il tabacco, infatti, era sì presente, ma in quantità ben più consistenti. Il container trasportava ben 19.900 scatole da 50 grammi di tabacco e 15.025 da 150 grammi.

Si arriva così alla pena e soprattutto alla mega multa: cinque euro per ogni grammo di tabacco importato illegalmente.