Quantcast
Sport

“D’inverno sul Po”, il canottaggio genovese è protagonista a Torino

Genova. Week end freddo climaticamente a Torino ma solita pioggia di medaglie per i canottieri liguri nella trentesima edizione della D’Inverno sul Po. Ottima domenica per la Canottieri Elpis, protagonista in diverse specialità. Dall’argento dell’otto, misto Speranza, di Varacca, Rivanera, Brusato, Gibelli, Forno, Paone, Nizzi e Badagliacca (tim. Liccardo) al bronzo del quattro di coppia Senior di Gabbia, Oneto, Mumolo e Vezzi.

Nel quattro di coppia Ragazzi, è arrivato il bronzo della Canottieri Sampierdarenesi con Zetti, Tanghetti, Zambonin e Calabria. La loro compagna Erica Cespi, nell’otto Ragazze, ha portato felicemente a termine l’esperimento con Canottieri Limite, San Miniato e Pro Monopoli con un successo. Ludovica D’Epifanio e Carlotta Zamboni, entrambe tesserate per l’Elpis, hanno conquistato il bronzo nella stessa specialità. Sofia Tanghetti (Can. Sampierdarenesi) si è, invece, classificata terza nel quattro di coppia Cadette.
Positive anche le prove della giornata di sabato.

Per lo Speranza Pra’, tre importanti piazzamenti: gli argenti di Matteo Varacca nel singolo Ragazzi e Bianca Pelloni nel singolo Junior, il bronzo di Giulia Varacca nel singolo Ragazze. La Pelloni si è messa anche in evidenza nell’ottimo successo dell’otto Junior.

Il Rowing Club Genovese ha conquistato l’argento nel doppio Ragazzi con Giacomo Costa e Michele Rebuffo. Ottimi anche i secondi posti di Matteo Varacca (Speranza Pra’) nel singolo Ragazzi e Bianca Pelloni (Speranza Pra) nel singolo Junior. Per l’Elpis, Jacopo Protano ha raggiunto il terzo posto nel doppio Senior, misto Canottieri Sebino. Un gradino sopra, invece, Camilla Travi nel singolo Senior e buon avvio anche per il due senza di Selene Gigliobianco e Veronica Paccagnella.

In ambito Senior buoni risultati anche per la Canottieri Santo Stefano al Mare: i fratelli Federico e Francesco Garibaldi (Can. Santo Stefano al Mare) sono secondi. A livello Junior, nel due senza, ennesima conferma per Nicolò Corsa e Riccardo Mager.

Secondo posto per il Rowing Club Genovese nel doppio Ragazzi, firmato da Giacomo Costa e Michele Rebuffo. Sul podio anche il doppio Ragazze della Canottieri Sampierdarenesi di Erica Cespi e Gloria Viggiano.
Cinque medaglie per gli Allievi e Cadetti della Canottieri Sampierdarenesi: Lorenzo e Benedetta Gaione, insieme a Sofia Tanghetti, sono saliti sul più alto gradino del podio. Argenti per il doppio Allievi C (Paolo Ferrigno, Simone Miceli) e di Giuliana Mazzocchi (singolo 7,20 Allieve). Allo Speranza Pra’ il successo nel doppio Allievi (Edoardo Rocchi, Andrea Di Muro), specialità in cui l’Argus (Alessandro Traversone, Matteo Canepa) è seconda e le ragazze del Rowing Club Genovese (Charlotte Fusco, Lucia Rebuffo) terze.