Quantcast
Cronaca

Cornigliano, l’abito non fa il monaco: si spaccia prete e truffa anziana

Cornigliano. Ha suonato alla porta vestito con abiti scuri, fingendo di essere un prete incaricato della benedizione quaresimale, ma era solo un truffatore che ha derubato un’anziana di 300 euro. E’ successo ieri pomeriggio in via Bertolotti a Cornigliano.

L’uomo si è presentato alla porta dicendo di essere un frate incaricato a svolgere le rituali benedizioni quaresimali all’interno delle abitazione. La donna, che peraltro attendeva in quei giorni la visita del parroco, ha fatto accomodare l’uomo in casa permettendogli di entrare tutte le stanze dell’appartamento. Al termine della visita, il sedicente prete ha addirittura proposto l’acquisto di immagini sacre per la raccolta di fondi a scopi benefici.

La signora, una volta sola, dopo aver accertato che dalla stanza da letto le erano stati sottratti 300 euro in contanti, non ha potuto fare altro che richiedere l’intervento della Polizia.