Quantcast

Banco farmaceutico, a Genova raccolte quasi settemila confezioni di farmaci

Genova. Nelle farmacie genovesi che, sabato scorso, hanno aderito alla tredicesima edizione del Banco Farmaceutico, sono state raccolte 6.900 confezioni di farmaci.

E’ stato comunicato che il dato supera quello dell’anno scorso con una crescita del 5%. A Genova hanno aderito all’iniziativa 55 farmacie private, i cui titolari hanno aperto le porte a circa 300 volontari che hanno raccolto i farmaci.

In Liguria sono stati raccolti complessivamente 11.000 farmaci da banco, donati poi alle associazioni benefiche territoriali per la distribuzione al dettaglio. “Sono felice di poter rimarcare – ha commentato Giuseppe Castello, presidente di Federfarma Genova – come i genovesi, nonostante la crisi, abbiano risposto con generosita’ alla richiesta di aiuto dei piu’ bisognosi. E questo e’ confermato anche dai dati di raccolta che sono in crescita”.

A livello nazionale, in oltre 1.200 Comuni e 89 province, ben 3.375 farmacie (rispetto alle 3.227 dello scorso anno) hanno aderito alla colletta dei farmaci da automedicazione. I volontari sono stati oltre 12.000 e i farmaci donati sono stati 300.000. L’iniziativa e’ stata organizzata dalla Fondazione Banco Farmaceutico Onlus in collaborazione con la Compagnia delle Opere-Opere Sociali e Federfarma.