Quantcast
Cronaca

Asl 3, a Genova sciopero dei punti nascita: i medici incrociano le braccia

Genova. I medici genovesi che operano nei punti nascita, nei consultori familiari e negli ambulatori ostetrici del territorio stanno incrociando le braccia per lo sciopero indetto dalla Organizzazione Sindacale FESMED.

La Asl 3 assicura, negli Ospedali e nelle strutture sanitarie territoriali di propria competenza, il rispetto delle norme di legge sulla garanzia dei servizi pubblici essenziali e delle emergenze per ridurre il più possibile eventuali disagi alla cittadinanza.

In particolare verranno garantiti i servizi di emergenza e di Pronto Soccorso; potranno invece subire interruzioni e sospensioni le attività prenotate e programmate.

Più informazioni