Cronaca

Albaro, ladri acrobati si arrampicano sul tubo del gas: maxi furto da 50 mila euro

polizia

Albaro. Dopo il colpo di ieri a Sampierdarena, questa notte è toccato al quartiere di Albaro. I soliti ignoti sono entrati ieri sera in un appartamento di via della Sirena arrampicandosi per il tubo del gas. Dopo aver forzato la finestra della camera da letto, si sono introdotti all’interno dell’abitazione al terzo piano di un condominio.

Quando sono rientrati i proprietari hanno scoperto la sgradita visita: sa un primo sommario controllo mancavano numerosi gioielli e un orologio in oro, per un valore complessivo di circa 50.000 euro.

Sempre questa notte, ma in via Pegli, i poliziotti sono intervenuti dopo la segnalazione di un dipendente di una società di vigilanza privata che aveva notato la finestra di un ristorante forzata. Gli agenti sono riusciti ad accedere ai locali attraverso la porta che si affaccia direttamente sulla spiaggia: l’esercizio, che da qualche tempo era chiuso, era stato comunque visitato dai ladri. Da un primo accertamento della titolare, risultano rubate alcune bottiglie di vino e generi alimentari.

Più informazioni

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Genova24 è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Genova24 di restare un giornale gratuito.