Quantcast
Cronaca

Aggredita da due connazionali perchè rifiutava di portare il velo

Genova. Gli episodi risalgono al 17 e 19 novembre. Una donna marocchina di 38 anni ha denunciato due connazionali che l’avrebbero picchiata e minacciata perché si rifiutava di indossare lo hijab, il velo islamico. La marocchina, regolare a Genova e sposata con un connazionale, sarebbe stata aggredita da un gruppo di persone.

La donna oltre alle botte avrebbe avuto anche minacce di morte e offese molto gravi. I militari, raccolta la denuncia della donna hanno avviato accertamenti riuscendo a risalire a due presunti aggressori di 49 e 40 anni. I carabinieri stanno cercando di individuare altre persone che avrebbero aggredito la donna

I due sono stati deferiti dai carabinieri della Maddalena per lesioni e minacce con l’aggravante della discriminazione religiosa.

Più informazioni