Quantcast
Cronaca

Villa Scassi, delirio al pronto soccorso: ubriaco minaccia i pazienti, arrestato

Genova. Ubriaco, disturbava e minacciava verbalmente i pazienti in attesa di essere curati al Pronto soccorso dell’ospedale Villa Scassi a Sampierdarena. Sono stati alcuni paramedici a dare l’allarme chiamando il pronto intervento.

Sul posto è arrivato un equipaggio del Nucleo Radiomobile che ha tentato di identificare l’uomo, che però opponeva resistenza e rifiutava di farsi generalizzare. Accompagnato in caserma è stato identificato M. H., cinquantaduenne tunisino ed arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale nonché denunciato per ingresso e soggiorno illegale sul Territorio dello Stato.