Quantcast
Cronaca

Spese pazze in Regione, Piredda negli uffici della Finanza per cinque ore: “Chiarita mia posizione”

Genova. “Abbiamo chiarito la mia posizione e c’è piena collaborazione. Ma non posso aggiungere altro perche’ i verbali sono secretati”. Questo il commento di Maruska Piredda, all’uscita dagli uffici della Guardia di Finanza, alle 17.30, dopo oltre cinque ore di colloquio in cui ha reso le sue dichiarazioni spontanee.

Piredda, capogruppo Idv, è indagata per peculato nell’ambito dell’inchiesta sulla gestione dei fondi a disposizione dei gruppi consiliari regionali.

Quanto alle dimissioni dalla vicepresidenza dell’ex collega di partito Niccolò Scialfa, l’esponente dell’Idv ha aggiunto: “Lo apprendo in questo momento. Ritengo che abbia deciso in piena coscienza”.