Quantcast
Politica

Spese pazze in Regione, Piredda (Idv) negli uffici della finanza per una dichiarazione spontanea

Genova. Agg.h.17.30. E’ terminata dopo più di quattro ore la deposizione spontanea di Maruska Piredda resa ai finanziari negli uffici di Corso Europa. Gli atti sono secretati, per questo sul contenuto delle dichiarazioni permane il riserbo assoluto.

Giornata molto impegnativa per la capogruppo regionale dell’Italia dei Valori, Maruska Piredda. La consigliera è negli uffici della Guardia di Finanza per fare una dichiarazione spontanea sulle spese del gruppo consiliare del partito.

Nei giorni scorsi Piredda è stata raggiunta da un avviso di garanzia della procura che ha aperto una inchiesta per peculato che coinvolge anche tre ex consiglieri dell’Idv: Niccolò Scialfa, Marylin Fusco e Stefano Quaini, che hanno lasciato il partito.

I primi due sono passati a Diritti e Libertà, il terzo a Sel.