Quantcast

Sopraelevata, Rosso presenta interrogazione urgente: “Messa in sicurezza fondamentale per incolumità persone”

Regione. “La Giunta regionale e il Comune di Genova si devono mettere nell’ottica di idee che negli interventi infrastrutturali in programmazione è imprescindibile inserire quelli di messa in sicurezza della Sopraelevata. L’opera infrastrutturale risalente a quasi cinquant’anni fa necessita di operazioni di ristrutturazione importanti visto anche l’ultimo episodio con la caduta di calcinacci sulla strada sottostante nei pressi della Darsena e la messa in pericolo delle persone che transitavano nella strada sottostante”.

Lo chiede Matteo Rosso con un interrogazione urgente che ha presentato in Regione e precisa: “è un opera strategia per la viabilità del Capoluogo di Regione soprattutto alla luce della decisione di realizzare il nuovo stadio della Sampdoria nella zona della Fiera del Mare. Questo porterà con sé un aumento del transito dei veicoli sull’arteria Aldo Moro con la conseguenza che la strada sarà sottoposta a forti sollecitazioni, maggiori probabilmente di quelle attuali”.

“Un intervento – continua l’esponente del Pdl – che a questo punto, visto che l’episodio di ieri non è il primo, risulta necessario ed urgente se si vogliono evitare incidenti gravi non solo per chi transita sopra ma anche per chi percorre le strade sotto la struttura. I campanelli d’allarme ci sono tutti non agire vuole dire sottovalutare il problema che non può più essere gestito con interventi tampone”.

“E visti i tempi difficili in materia di risorse economiche invito la Regione ad attivare al più presto un confronto con l’Amministrazione Comunale per un’attenta valutazione utile a prevedere il tipo di interventi strutturali necessari, tempi e costi per garantire la messa in sicurezza di questa fondamentale arteria stradale”, conclude Matteo Rosso.