Quantcast
Altre news

“Sicurezza e difesa personale: luci ed ombre”, domani incontro pubblico con la Pro Loco Santa Margherita

Santa Margherita. La Pro Loco Santa Margherita Ligure organizza domani pomeriggio, alle ore 15, presso la sede dell’Auditorium di Santa Margherita Ligure (retro della Basilica), l’incontro pubblico “Sicurezza e difesa personale: luci ed ombre”.

Alla luce dei recenti fatti di cronaca, che hanno interessato anche il nostro territorio, ci si interroga sempre più spesso sull’argomento della difesa personale: quali le possibilità ed i limiti nell’autodifesa? Da vittime a carnefici, un confine a volte sfumato, confuso. Per rispondere alla domanda e far luce sul delicato tema, la Pro Loco Santa Margherita ha organizzato un incontro pubblico con le Istituzioni e le figure giuridiche preposte, atte a garantire la sicurezza e la tutela dei diritti.

“La Pro Loco è un’associazione nata per promuovere attività che si inseriscono nel grande panorama di offerte a forte attrattiva turistica – sottolinea il Presidente Adriano Bena- ma anche per stimolare le persone che vivono tutto l’anno sul territorio alla partecipazione ed alla coesione sociale. Ringrazio il Consiglio Direttivo, in particolare la Consigliera Nadia Massa che da anni lavora nell’ambito della comunicazione e della promozione sociale, per aver fortemente voluto e resa possibile la realizzazione di questo importante evento”.

L’attenzione verso i bisogni e le problematiche più comuni, merita di essere costantemente stimolata con incontri che avvicinino cittadini e istituzioni, da qui l’idea di farli incontrare. Questo convegno come momento di apprendimento e di confronto con le istituzioni, che svolgono attività di tutela dell’ordine sul territorio sammargheritese e zone limitrofe, sia per accrescere la consapevolezza sui limiti della legalità nell’applicazione dell’autodifesa, sia facendo luce sugli aspetti di prevenzione. Quali sono i comportamenti da adottare per limitare il rischio di cadere vittime dei reati più comuni? Come reagire? Un’opportunità di confronto con le istituzioni, per divenire cittadini un po’ più consapevoli.

Con il patrocinio del comune di Santa Margherita Ligure e la collaborazione dell’Ascom, parteciperanno all’evento, in qualità di relatori, rappresentanti di Polizia, Carabinieri, Polizia Municipale,un Avvocato penalista del foro di Genova ed una Psicologa. “I miglioramenti possono partire da ciascuno di noi, la Pro Loco Santa Margherita Ligure crede in questo pertanto invita tutti i cittadini a voler partecipare all’evento – chiude Bena -. Al termine delle relazioni si aprirà il dibattito pubblico. Seguiranno dimostrazioni di autodifesa, con maestri di arti marziali esperti.