Quantcast
Sport

Pallavolo maschile, Serie D: Psm Rapallo in fuga, Cogoleto al secondo posto

Cogoleto. Vincendo l’ottava partita consecutiva, la Psm Rapallo stacca il resto del gruppo e vola verso la vittoria del campionato.

La squadra rapallese, che lo scorso anno militava in Serie C, è stata sconfitta solamente dal Ponente, nel terzo turno (in realtà secondo, dato che le partite del 10 novembre erano state rinviate). La Psm e il Ponente si ritroveranno nella prossima giornata, sabato 2 febbraio alle ore 21 a Rapallo.

Nei successivi incontri, solamente l’Acli Santa Sabina è riuscita a togliere un punto ai gialloblù, portandoli al tie-break. Il decimo successo stagione della capolista è arrivato sabato sera a Campo Ligure, a spese del Vallestura. Quest’ultimo, settimo in classifica, tornerà a giocare sabato alle ore 21 a Sarzana, contro l’Abc Colombiera.

In seconda posizione sale il Cogoleto. La formazione condotta da Luciano Mondelli, dopo aver perso con la prima della classe, ha infilato cinque vittorie consecutive. L’ultima della serie, nella serata di sabato al Paladamonte, è stata ottenuta a scapito della Pizzeria Mediterraneo Sanremo, battuta 3 a 1.

Ha perso la piazza d’onore il Finale, sconfitto e affiancato a quota 20 punti dal Ponente. Mercoledì sera, nel palazzetto di corso Tardy e Benech, i ragazzi allenati da Roberto Lavagna hanno conquistato la settima vittoria stagionale. Il Finale ha così subito la seconda battuta d’arresto in questo campionato. Il team condotto da Andrea Paroli cercherà riscatto domani sera, giovedì 31 gennaio, ospitando alle ore 21 la Pizzeria Mediterraneo Sanremo.

Si può dire lanciato lo sprint per la promozione in Serie C. Infatti, dato che le giornate complessivamente da giocare sono 18 e alcune squadre hanno già archiviato 11 impegni, il tempo dei verdetti non è poi così lontano. In corsa per il salto di categoria ci sono ancora metà della partecipanti. Non ne è escluso l’Acli Santa Sabina, anzi. I genovesi sono ad una lunghezza da Ponente e Finale. La sesta vittoria della squadra guidata da Federico Leggio e Tiziana Piano è frutto di un 3 a 0 rifilato domenica sera alla Futura Avis Bertoni. Un pronto riscatto dall’inopinato ko subito tre giorni prima a San Remo nel recupero della settima giornata. Per il prossimo turno il calendario prevede la sfida tra la compagine di San Fruttuoso e il Cogoleto.

Complice un calendario difficile, che l’aveva opposto a tre delle prime quattro in classifica, il Maremola non raccoglieva punti dal 22 novembre. Gli uomini di mister Paolo Robutti si sono riscattati sabato, piegando tra le mura amiche l’Abc Colombiera. Grazie alla quarta vittoria stagionale i pietresi scavalcano Vallestura e Sanremo, riprendendosi la sesta posizione. Sabato 2 febbraio alle ore 18,30 saranno impegnati a Ceparana contro la Futura Avis Bertoni.

Il recupero del 7° turno:
Pizzeria Mediterraneo Sanremo – Acli Santa Sabina 3 – 0 (26/24 25/22 25/18)

I risultati dell’11ª giornata:
Ponente Volley – Avis Volley Team Finale 3 – 0 (25/17 26/24 25/22)
Cogoleto Magia Volley – Pizzeria Mediterraneo Sanremo 3 – 1 (25/22 25/17 23/25 25/16)
Pallavolo Vallestura – Psm Rapallo 0 – 3 (9/25 20/25 17/25)
Maremola Volley – Abc Volley Colombiera 3 – 0 (25/19 25/18 25/16)
Acli Santa Sabina – Futura Avis Bertoni 3 – 0 (25/9 25/17 25/12)

La classifica:
1° Psm Rapallo 26
2° Cogoleto Magia Volley 22
3° Ponente Volley 20
4° Avis Volley Team Finale 20
5° Acli Santa Sabina 19
6° Maremola Volley 12
7° Pallavolo Vallestura 10
8° Pizzeria Mediterraneo Sanremo 10
9° Abc Volley Colombiera 7
10° Futura Avis Bertoni 1
Ponente Volley, Avis Volley Team Finale, Acli Santa Sabina e Pallavolo Vallestura hanno giocato una partita in meno, Abc Volley Colombiera e Maremola Volley una in più.